Articolo pubblicato il 4 Aprile 2017

Montage-Photos-04-04-17-v4

Come pianificato, lunedì 3 Aprile 2017 sono ricominciate le attività in Proludic, a meno di due settimane dall’incendio che ha divampato negli uffici e nella fabbrica della sede francese. Questo risultato è stato possibile grazie al considerevole lavoro e alla dedizione dei dipendenti Proludic e dei nostri fornitori.

La decontaminazione e la pulizia degli uffici risparmiati dall’incendio sono state completate venerdì 31 marzo 2017. La rete elettrica, i computer e l’intero database di dati sono stati ripristinati.

La riorganizzazione della produzione è cominciata venerdì stesso (la spedizione dei prodotti è stata data in carico a nostri fornitori di logistica, situati a pochi kilometri dalla fabbrica) per installare martedì 4 Aprile 2017 i nuovi macchinari CNC e di pittura, che sostituiranno le macchine distrutte dall’incendio. Il 100% della filiera produttiva rimarrà, infatti, nella nostra sede francese a Vouvray.

L’intero staff Proludic è stato mantenuto durante la fase di riorganizzazione. Ad oggi non si è stato necessario attivare la cassa integrazione per nessuno.

La nostra squadra produttiva ha cominciato i lavori e dal 18 Aprile 2017 implementeremo tre turni di lavoro al giorno per far aumentare gradualmente la produzione durante questa prima fase. Inoltre, i reparti amministrativi saranno completamente rispristinati per la fine di questa settimana.

Proludic si sta dedicando totalmente ai clienti e allo staff.  Gli ordini in corso sono stati ripianificati grazie alla collaborazione con clienti, filiali e distributori. Il 100% degli ordini verrà spedito.

Stiamo guardando al futuro e ci stiamo già consultando con uno studio d’architettura per la ricostruzione completa della fabbrica e degli uffici nella nostra sede francese.

Denis Le Poupon
Presidente Direttore Generale di Proludic

Recentemente

Proludic affianca la città di Vannes per la progettazione di un parco giochi inclusivo

Articolo pubblicato il 30 Marzo 2020

Dicembre 2019: la città di Vannes (Francia) ha inaugurato un’area giochi accessibile a persone a mobilità ridotta nei pressi dello stagno di Tohannic. Si tratta del parco giochi inclusivo più grande mai realizzato nella Francia occidentale. Scopri l’area giochi per immagini (time lapse) L’inaugurazione ha avuto luogo alla presenza delle autorità locali, delle associazioni, delle...

Nuovo parco giochi inclusivo per Proludic, in collaborazione con Giovanni Galli

Articolo pubblicato il 12 Dicembre 2017

L’area giochi dal nome “Il Calcio, un gioco per tutti”, studiata e progettata come inclusiva e accessibile al maggior numero di bambini possibile, conciliando le diverse esigenze e disabilità, è stata inaugurata lo scorso novembre alla presenza del Ministro dello sport Luca Lotti e del Sindaco di Firenze Dario Nardella, presso i giardini di Viale...