Articolo pubblicato il 22 Ottobre 2015

Perché tutti i bambini possano avere accesso ai giochi e agli stessi giochi.

handicap - l'aire de jeux inclusive

Il catalogo « L’area giochi inclusiva » nasce dallo sforzo congiunto tra esperti sul tema della disabilità (ricercatori, medici, specialisti della concezione universale, associazioni di bambini con disabilità) e lo staff di Proludic.
Insieme, abbiamo identificato le specificità e i bisogni dei bambini con disabilità in un parco giochi, così come le leve da attivare per compensare le diversità e garantire l’accessibilità.

Pinewood-School-007
La-Lavandière


Il parco giochi inclusivo induce al piacere di giocare e alla condivisione del gioco. Offre a tutti i bambini i mezzi necessari a crescere e svilupparsi.
I bambini con disabilità hanno bisogno di praticare le stesse attività dei loro amici, nei limiti delle loro capacità: arrampicarsi, saltare, correre, toccare e immaginare… prima di tutto per loro stessi, ma anche per condividere e interagire con gli altri. Vogliono divertirsi esattamente come tutti e insieme a tutti.
Il nostro intento non è quello di cancellare le differenze ma, al contrario, di farle accettare attraverso attrezzature ludiche e una progettazione accessibile a tutti.

Gli scambi inter-disciplinari hanno permesso di apportare risposte ancora più pertinenti in materia di concezione delle aree gioco inclusive.
Questo catalogo testimonia il forte impegno a favore dei bambini in situazioni di disabilità. Propone soluzioni pertinenti in termini di prodotti e di progettazione affinché l’area giochi possa essere uno spazio per tutti. Le nostre attrezzature, così come i nostri parchi giochi hanno sempre avuto come finalità quella di creare questa interazione positiva tra il gioco e il bambino, chiunque esso sia.

 

Il catalogo presenta una selezione di prodotti il cui carattere inclusivo è stato riconosciuto dagli esperti. Ogni prodotto è descritto con dei pittogrammi che identificano gli elementi facilitandone l’utilizzo da parte dei bambini con disabilità. Nuovi prodotti sono stati creati e aggiunti a questo catalogo. Grazie alla concezione universale, i nostri designer hanno creato delle attrezzature adatte ma mai stigmatizzanti, sia nell’utilizzo che nella loro percezione.

Notre-Dame-de-Gravenchon

L’allestimento è determinante in un progetto di area giochi inclusiva. Questa componente è largamente affrontata nella brochure. L’obiettivo è quello di accompagnare gli esercenti dei parchi giochi nel loro percorso di accessibilità. Tenere conto del bambino con disabilità avviene fin da subito in un progetto di allestimento. Gli obiettivi, in termini di integrazione, sono quindi definiti e applicati all’intero progetto. Il catalogo offre diversi studi di parchi giochi inclusivi che illustrano in dettaglio le opzioni di allestimento prese in considerazione per permettere la massima accessibilità.

Per ulteriori informazioni sull’allestimento di parchio giochi inclusivi contattare Proludic al numero +33 (0)131823022 oppure per e-mail all’indirizzo: info@proludic.it.

Recentemente

Un parco giochi 100% inclusivo!

Articolo pubblicato il 21 Novembre 2022

Il parco giochi inclusivo e l’area fitness Street Workout adiacente, realizzati a Bergamo, sono un esempio di come si possa proporre e realizzare per i cittadini e per le città stesse spazi ben progettati, ricchi di funzioni ludiche. L’obiettivo è promuovere uno sviluppo cognitivo e comportamentale coerente con le esigenze e con l’età dei fruitori. ...

Quando un’area giochi si può definire sicura? Il parco giochi è sicuro?

Articolo pubblicato il 8 Agosto 2022

Il parco giochi pubblico deve soddisfare determinati requisiti in materia di produzione, progettazione, manutenzione, gestione e segnaletica per garantire la sicurezza. La norma europea sulla progettazione dei parchi gioco, pur promuovendo regole definite e puntuali, prevede un certo grado di libertà per la progettazione dei giochi allo scopo di rispettare la valenza ludica e formativa...